Product logo

Come possiamo aiutarti?

Chiedi qualsiasi cosa. Trova le risposte all'istante.

Go & GrowPanoramica di Go & GrowCaratteristicheAggiungi denaroLimiti per i versamenti su Go & Grow Preleva denaroCommissioni & tasseRischiIl mio ContoImparare a conoscere BondoraIdentificazione del contoModificare i miei datiProgramma di segnalazioneSicurezzaAggiunta di denaroCome posso aggiungere denaro al mio conto Bondora?Quali valute accetta Bondora?Perché il mio denaro è riservato sul mio conto? Quanto tempo ci vuole perché il mio versamento arrivi?Ho dimenticato di aggiungere il mio numero di riferimentoI versamenti tramite Wise non sono più supportatiI pagamenti con carta di credito e Klarna non sono più accettatiSicurezzaPrelievoCome prelevareInformazioni sul prelievoErroriIl mio portafoglioCos'è il Mercato Secondario?Costruire un PortafoglioMonitoraggio delle performancePagamento delle impostePartner affiliatiCome posso diventare un partner affiliato?Portfolio ManagerPanoramica di Portfolio ManagerFunzioni di Portfolio ManagerImpostazioni di Portfolio ManagerPortfolio ProPanoramica di Portfolio ProCriteri di Portfolio ProCaratteristiche di Portfolio Pro Su BondoraInformazioni generaliDirezione operativaGovernance aziendaleFattori di rischioRischi di credito e di investimentoRischi operativiRischi normativi, di governance e legaliProcesso di gestione del rischioConcessione del prestitoProcedura di sottoscrizioneMarketingRaccolta & recuperoPanoramica raccolta e recupero creditiPanoramica di cancellazionePanoramica del mercato finanziarioCosa c'è di importante da sapere sull'economia estone?Cosa c'è di importante da sapere sull'economia finlandese?Cosa c'è di importante da sapere sull'economia spagnola?Qual è la situazione del mercato del credito al consumo in Estonia?Qual è la situazione del mercato del credito al consumo in Finlandia?Qual è la situazione del mercato del credito al consumo in Spagna?In che modo il mercato del credito al consumo in Europa tocca Bondora?Come posso fare per contattare il Supporto Clienti?

Cosa c'è di importante da sapere sull'economia spagnola?

La Spagna è la quinta economia più grande d'Europa ed è considerato un paese sviluppato e ad alto reddito. La Spagna è stata una delle economie in più rapida crescita in Europa fino al 2007, quando ha raggiunto un PIL pro capite pari al 105% della media UE. La forte crescita nel periodo 1997-2007, tuttavia, è stata alimentata principalmente dal boom immobiliare e creditizio, trainato da un contesto di tassi di interesse favorevoli e dall'afflusso di investimenti esteri. Come conseguenza del boom del credito, il livello medio dell'indebitamento delle famiglie è più che triplicato in questo periodo. 

Durante il picco del 2007, il settore edile ha contribuito al PIL per il 16% e ha impiegato il 12% della forza lavoro totale. Alla fine, con l'inizio della recessione globale, il Paese ha risentito pesantemente dell'impatto della recessione, il che ha causato licenziamenti e contrazione della domanda interna nel momento in cui anche i settori dell'export hanno risentito dell'indebolimento della domanda dei principali partner commerciali. Di conseguenza, la Spagna è entrata in recessione economica più tardi di altri Paesi dell'Unione Europea, ma la recessione è durata più a lungo, dal 2009 al 2013.

Un tasso di disoccupazione già elevato ha raggiunto il picco del 26,1% nel 2013. Il Paese ha iniziato a riprendersi nel 2014 con una crescita economica dell'1,4% e nel 2015 la crescita del PIL aveva già raggiunto il 3,2%. Si prevede un ulteriore sviluppo positivo, con un PIL stimato in crescita del 2,8% nel 2016 ed un ulteriore calo della disoccupazione, ma ancora piuttosto elevato, al 19,8%.

La maggior parte del PIL è generata dai servizi. Il settore del turismo è molto forte e la Spagna è il terzo paese più visitato al mondo con 70 milioni di visite stimate per il 2016. Complessivamente i servizi rappresentano il 74% del PIL, seguiti dall'industria con il 18%. La Spagna ha un certo numero di multinazionali nei settori delle infrastrutture, dell'energia, delle telecomunicazioni, dell’automotive e del commercio al dettaglio. I principali partner per le esportazioni sono i paesi dell'Unione Europea: Francia, Germania, Regno Unito, Italia e Portogallo.

Anche la Spagna è stata colpita dalla crisi del debito sovrano europeo a causa degli elevati deficit di bilancio e della debolezza del sistema bancario, che ha aumentato il profilo di rischio del paese e ha portato a misure di austerità forzate.

Sebbene l'andamento degli ultimi due anni sia stato positivo, le prospettive economiche sono state offuscate dalle recenti incertezze politiche ormai concluse e la forte domanda interna, alimentata dal calo dei prezzi del petrolio e dal favorevole contesto dei tassi di interesse, ha dato un significativo impulso all'economia.

Le strozzature dell'economia spagnola rimangono un sistema educativo debole ed un'economia sommersa forte che nasconde le reali conseguenze dell'alto tasso di disoccupazione ufficiale.

Con la crisi sanitaria globale ed il crollo economico del 2020, è probabile che le economie di tutto il mondo si contraggano. Ma, poiché Bondora è stata fondata durante la recessione del 2008, siamo fiduciosi che, nonostante la difficile congiuntura economica, Bondora continuerà ad offrire una piattaforma online sicura ed affidabile sia per i beneficiari di prestiti che per gli investitori.


Product logo

* Capitale a rischio. Gli investimenti fatti con Bondora non sono garantiti, né lo è la conservazione del valore investito. Si noti che il rendimento ottenuto nei periodi passati non garantisce il tasso di rendimento nei periodi futuri. Il rendimento di Go & Grow è fino al 6,75% annuo. Prima di decidere di investire, consultare la nostra dichiarazione di rischio o consultare, se necessario, un consulente finanziario.