Product logo

Come possiamo aiutarti?

Chiedi qualsiasi cosa. Trova le risposte all'istante.

Go & GrowPanoramica di Go & GrowCaratteristicheAggiungi denaroLimiti per i versamenti su Go & Grow Preleva denaroCommissioni & tasseRischiIl mio ContoImparare a conoscere BondoraIdentificazione del contoModificare i miei datiProgramma di segnalazioneSicurezzaAggiunta di denaroCome posso aggiungere denaro al mio conto Bondora?Quali valute accetta Bondora?Perché il mio denaro è riservato sul mio conto? Quanto tempo ci vuole perché il mio versamento arrivi?Ho dimenticato di aggiungere il mio numero di riferimentoI versamenti tramite Wise non sono più supportatiI pagamenti con carta di credito e Klarna non sono più accettatiSicurezzaPrelievoCome prelevareInformazioni sul prelievoErroriIl mio portafoglioCos'è il Mercato Secondario?Costruire un PortafoglioMonitoraggio delle performancePagamento delle impostePartner affiliatiCome posso diventare un partner affiliato?Portfolio ManagerPanoramica di Portfolio ManagerFunzioni di Portfolio ManagerImpostazioni di Portfolio ManagerPortfolio ProPanoramica di Portfolio ProCriteri di Portfolio ProCaratteristiche di Portfolio Pro Su BondoraInformazioni generaliDirezione operativaGovernance aziendaleFattori di rischioRischi di credito e di investimentoRischi operativiRischi normativi, di governance e legaliProcesso di gestione del rischioConcessione del prestitoProcedura di sottoscrizioneMarketingRaccolta & recuperoPanoramica raccolta e recupero creditiPanoramica di cancellazionePanoramica del mercato finanziarioCosa c'è di importante da sapere sull'economia estone?Cosa c'è di importante da sapere sull'economia finlandese?Cosa c'è di importante da sapere sull'economia spagnola?Qual è la situazione del mercato del credito al consumo in Estonia?Qual è la situazione del mercato del credito al consumo in Finlandia?Qual è la situazione del mercato del credito al consumo in Spagna?In che modo il mercato del credito al consumo in Europa tocca Bondora?Come posso fare per contattare il Supporto Clienti?

Cosa costituisce un caso raro?

Fallimento & Ristrutturazione del debito: la procedura fallimentare viene avviata solo se l'ufficiale giudiziario non è stato in grado di riscuotere il debito dopo il congelamento dei beni e dei conti del debitore. Bondora avvia la procedura fallimentare da sola o si unisce ad un'istanza di fallimento già esistente. Il tribunale od il curatore fallimentare predispone un progetto di riparto per i beni del debitore ed, a seconda della decisione del tribunale, crea un nuovo piano di pagamento per il recupero del capitale. Il tribunale può anche utilizzare la ristrutturazione del debito per creare un nuovo piano di pagamenti per il debitore.

Causa civile: in termini non legali, si tratta di un caso in cui una persona può citare in giudizio un'altra persona per non aver rispettato i termini di un contratto legale, ovvero ripagare un prestito. Si tratta di un processo più costoso rispetto ad un’ingiunzione di pagamento, in quanto saranno coinvolti terzi, come gli avvocati.

Penale: molto raramente, Bondora riceve un avviso in merito ad un procedimento penale relativo al richiedente prestito. Dopo aver ricevuto una notifica ufficiale da parte delle autorità, il prestito sarà congelato fino a quando la polizia non avrà terminato le indagini ed il caso sarà pronto per essere trasmesso in tribunale. Nei casi penali, è estremamente improbabile che i fondi vengano recuperati.

Morto: quando un debitore muore con un prestito in sospeso, Bondora cerca di collaborare con l'esecutore testamentario del debitore per assicurarsi i rimborsi dovuti. Tuttavia, può risultare che l'eredità non contenga beni sufficienti a rimborsare il debito. Nel caso in cui non sia possibile il recupero, il prestito sarà cancellato.


Product logo

* Capitale a rischio. Gli investimenti fatti con Bondora non sono garantiti, né lo è la conservazione del valore investito. Si noti che il rendimento ottenuto nei periodi passati non garantisce il tasso di rendimento nei periodi futuri. Il rendimento di Go & Grow è fino al 6,75% annuo. Prima di decidere di investire, consultare la nostra dichiarazione di rischio o consultare, se necessario, un consulente finanziario.