Product logo

Come possiamo aiutarti?

Chiedi qualsiasi cosa. Trova le risposte all'istante.

Go & GrowPanoramica di Go & GrowCaratteristicheAggiungi denaroLimiti per i versamenti su Go & Grow Preleva denaroCommissioni & tasseRischiIl mio ContoImparare a conoscere BondoraIdentificazione del contoModificare i miei datiProgramma di segnalazioneSicurezzaAggiunta di denaroCome posso aggiungere denaro al mio conto Bondora?Quali valute accetta Bondora?Perché il mio denaro è riservato sul mio conto? Quanto tempo ci vuole perché il mio versamento arrivi?Ho dimenticato di aggiungere il mio numero di riferimentoI versamenti tramite Wise non sono più supportatiI pagamenti con carta di credito e Klarna non sono più accettatiSicurezzaPrelievoCome prelevareInformazioni sul prelievoErroriIl mio portafoglioCos'è il Mercato Secondario?Costruire un PortafoglioMonitoraggio delle performancePagamento delle impostePartner affiliatiCome posso diventare un partner affiliato?Portfolio ManagerPanoramica di Portfolio ManagerFunzioni di Portfolio ManagerImpostazioni di Portfolio ManagerPortfolio ProPanoramica di Portfolio ProCriteri di Portfolio ProCaratteristiche di Portfolio Pro Su BondoraInformazioni generaliDirezione operativaGovernance aziendaleFattori di rischioRischi di credito e di investimentoRischi operativiRischi normativi, di governance e legaliProcesso di gestione del rischioConcessione del prestitoProcedura di sottoscrizioneMarketingRaccolta & recuperoPanoramica raccolta e recupero creditiPanoramica di cancellazionePanoramica del mercato finanziarioCosa c'è di importante da sapere sull'economia estone?Cosa c'è di importante da sapere sull'economia finlandese?Cosa c'è di importante da sapere sull'economia spagnola?Qual è la situazione del mercato del credito al consumo in Estonia?Qual è la situazione del mercato del credito al consumo in Finlandia?Qual è la situazione del mercato del credito al consumo in Spagna?In che modo il mercato del credito al consumo in Europa tocca Bondora?Come posso fare per contattare il Supporto Clienti?

Qual è la situazione del mercato del credito al consumo in Finlandia?

In Finlandia, circa il 90% di tutti i prestiti al consumo sono concessi da banche, mentre il resto è erogato da società finanziarie specializzate e da finanziatori online. Sebbene il mercato di questo prodotto sia storicamente limitato, recenti sondaggi rivelano che circa il 30% dei cittadini finlandesi ha contratto prestiti al consumo negli ultimi cinque anni e che l'attività del mercato è in ripresa.[1] La Finlandia è quindi uno dei pochi mercati europei in cui il volume dei crediti al consumo è in costante crescita.

Il volume totale del credito al consumo del Paese è stato pari a 9,9 miliardi di Euro nel 2012; a novembre 2015, il credito al consumo in essere ammontava a 14,1 miliardi di Euro, con un aumento del 42%.[2] La crescita è stata trainata in larga misura dall'aumento dei prestiti da parte di fornitori di credito alternativi. La crescente quota di mercato di questo segmento dovrebbe consentire a Bondora di espandere ulteriormente la propria attività, soprattutto se si considera che i volumi di credito al consumo pro capite sono, come già osservato in precedenza, relativamente bassi rispetto a quelli dei suoi omologhi; ad esempio, il rapporto tra credito al consumo e PIL della Finlandia era del 6,8% nel 2015, inferiore a quello del Regno Unito.

Detto questo, il mercato finlandese dei prestiti al consumo sta diventando più competitivo; un mercato in crescita e relativamente ricco attrae naturalmente i nuovi arrivati e le strutture alternative legate all'erogazione del credito. I principali concorrenti che Bondora si trova ad affrontare in questo mercato sono le società di finanziamento al consumo specializzate e le banche sfidanti che operano a livello transfrontaliero. Le più significative sono Ferratum Finland, 4Finance e Santander Consumer Finance; sono emerse anche piattaforme di credito alternative, tra cui quelle di Fellow Finance e Fixura.

Tre anni fa sono state introdotte modifiche legislative relative alla concessione di prestiti al consumo, tra cui una legge entrata in vigore il 1° giugno 2013, che ha imposto un tetto massimo di interessi sui prestiti inferiori a 2.000 Euro e che ha avuto l'effetto di ridurre la fascia bassa del mercato finlandese dei prestiti al consumo. Il tetto, che limita il tasso di interesse annuo su tali prestiti a non più di 50 punti percentuali rispetto al tasso di riferimento applicato dalla Banca Centrale Europea e notificato dalla Banca di Finlandia, ha avuto un impatto negativo anche sulle società di credito a breve termine: alcune hanno chiuso, mentre altre hanno modificato la loro offerta di prodotti per concentrarsi maggiormente sul cosiddetto credito flessibile.

[1] Short-Term and Consumer Loans in Finland, Taloustutkimus Oy, Aprile 2014

[2] www.finanssiala.fi


Product logo

* Capitale a rischio. Gli investimenti fatti con Bondora non sono garantiti, né lo è la conservazione del valore investito. Si noti che il rendimento ottenuto nei periodi passati non garantisce il tasso di rendimento nei periodi futuri. Il rendimento di Go & Grow è fino al 6,75% annuo. Prima di decidere di investire, consultare la nostra dichiarazione di rischio o consultare, se necessario, un consulente finanziario.