Product logo

Come possiamo aiutarti?

Chiedi qualsiasi cosa. Trova le risposte all'istante.

Go & GrowPanoramica di Go & GrowCaratteristicheAggiungi denaroLimiti per i versamenti su Go & Grow Preleva denaroCommissioni & tasseRischiIl mio ContoImparare a conoscere BondoraIdentificazione del contoModificare i miei datiProgramma di segnalazioneSicurezzaAggiunta di denaroCome posso aggiungere denaro al mio conto Bondora?Quali valute accetta Bondora?Perché il mio denaro è riservato sul mio conto? Quanto tempo ci vuole perché il mio versamento arrivi?Ho dimenticato di aggiungere il mio numero di riferimentoI versamenti tramite Wise non sono più supportatiI pagamenti con carta di credito e Klarna non sono più accettatiSicurezzaPrelievoCome prelevareInformazioni sul prelievoErroriIl mio portafoglioCos'è il Mercato Secondario?Costruire un PortafoglioMonitoraggio delle performancePagamento delle impostePartner affiliatiCome posso diventare un partner affiliato?Portfolio ManagerPanoramica di Portfolio ManagerFunzioni di Portfolio ManagerImpostazioni di Portfolio ManagerPortfolio ProPanoramica di Portfolio ProCriteri di Portfolio ProCaratteristiche di Portfolio Pro Su BondoraInformazioni generaliDirezione operativaGovernance aziendaleFattori di rischioRischi di credito e di investimentoRischi operativiRischi normativi, di governance e legaliProcesso di gestione del rischioConcessione del prestitoProcedura di sottoscrizioneMarketingRaccolta & recuperoPanoramica raccolta e recupero creditiPanoramica di cancellazionePanoramica del mercato finanziarioCosa c'è di importante da sapere sull'economia estone?Cosa c'è di importante da sapere sull'economia finlandese?Cosa c'è di importante da sapere sull'economia spagnola?Qual è la situazione del mercato del credito al consumo in Estonia?Qual è la situazione del mercato del credito al consumo in Finlandia?Qual è la situazione del mercato del credito al consumo in Spagna?In che modo il mercato del credito al consumo in Europa tocca Bondora?Come posso fare per contattare il Supporto Clienti?

Quali sono i rischi legali?

Le autorità di regolamentazione hanno una notevole discrezionalità nello svolgimento delle loro attività di vigilanza e di applicazione delle norme e la struttura normativa che disciplina l'attività del Gruppo Bondora è in continua evoluzione. I governi possono cercare di imporre nuove leggi, restrizioni normative o requisiti di licenza che riguardano i prodotti o i servizi che il Gruppo Bondora offre, le condizioni alle quali può offrirli e gli obblighi di divulgazione, conformità e rendicontazione che deve rispettare in relazione alle sue operazioni. 

Possono essere applicate nuove leggi, restrizioni normative o requisiti di licenza che regolano in modo specifico i servizi forniti da Bondora Capital, oppure le autorità possono interpretare od applicare i requisiti esistenti in modi nuovi, che potrebbero limitare la capacità del Gruppo Bondora di continuare ad operare come ha fatto in precedenza. Tali misure potrebbero incidere sullo sviluppo del modello di scoring, inibire la capacità del Gruppo Bondora di espandere le proprie attività od imporre significativi costi aggiuntivi di conformità. In alcuni casi, potrebbero limitare o vietare direttamente alcune o tutte le attività in corso del Gruppo Bondora in alcune giurisdizioni, o renderle non redditizie e/o poco pratiche da continuare. Inoltre, Bondora potrebbe essere costretta a rimborsare gli interessi e giungere alla conclusione che alcuni prestiti non sono esigibili, il che potrebbe danneggiare il marchio e le preziose relazioni con i clienti.

Alcuni gruppi di difesa dei consumatori e le autorità di regolamentazione hanno sostenuto che le leggi ed i regolamenti dovrebbero essere inaspriti per limitare seriamente, se non eliminare, il tipo di prodotti e servizi di prestito che il Gruppo Bondora offre. In Finlandia, ad esempio, nel 2013 è stato introdotto un limite massimo per i tassi d'interesse. 

I governi dei paesi in cui Bondora opera hanno discusso, e potrebbero in futuro adottare una legislazione che potrebbe, tra l'altro, limitare gli interessi o le commissioni che Bondora può addebitare; limitare il tasso percentuale annuo effettivo, che limiterebbe l'importo degli interessi o delle commissioni che possono essere addebitati; vietare o limitare i rinnovi o le proroghe dei prestiti, nel caso in cui il debitore accetti di pagare l'onere finanziario corrente su un prestito in cambio del diritto a rimborsare il saldo del capitale in essere in un secondo momento, più un onere finanziario aggiuntivo; limitare l'importo degli interessi o delle commissioni che possono essere addebitati per i rinnovi o le proroghe dei prestiti; richiedere a Bondora di offrire piani di pagamento prolungati; consentire solo commissioni di origination minime sugli anticipi; richiedere modifiche alle pratiche di sottoscrizione o di riscossione; richiedere ai finanziatori a breve termine di essere vincolati; o richiedere ai finanziatori di segnalare l'attività di prestito al consumo a banche dati che sono progettate per monitorare o limitare l'attività di prestito al consumo o che impongono periodi di "raffreddamento" tra il momento in cui un prestito viene estinto e quello in cui ne viene emesso un altro. Il Gruppo Bondora può anche essere soggetto a leggi e restrizioni associate all'esecuzione di funzioni di clearing house automatizzate o all'elaborazione di transazioni di addebito diretto sul conto corrente bancario del cliente. 

Tutto quanto sopra può ostacolare la capacità del Gruppo Bondora di condurre ed espandere le proprie attività; o può costringerlo a delocalizzare le attività esistenti, il che può avere un effetto negativo rilevante sull'attività, sulla situazione finanziaria, sui risultati o sulle prospettive operative o sui flussi di cassa.

Il Gruppo Bondora monitora attivamente gli sviluppi legislativi e politici rilevanti in Estonia, Finlandia e Spagna e si adopera per garantire, al meglio delle sue conoscenze e capacità, il rispetto delle leggi e dei regolamenti di questi paesi.


Product logo

* Capitale a rischio. Gli investimenti fatti con Bondora non sono garantiti, né lo è la conservazione del valore investito. Si noti che il rendimento ottenuto nei periodi passati non garantisce il tasso di rendimento nei periodi futuri. Il rendimento di Go & Grow è fino al 6,75% annuo. Prima di decidere di investire, consultare la nostra dichiarazione di rischio o consultare, se necessario, un consulente finanziario.